admin

167 POSTS 0 COMMENTS

la prova colore è un costo necessario?

La correzione della prova colore certificata è un passaggio essenziale nel processo di produzione di un materiale stampato, rappresentando un momento di verifica insostituibile tra il committente e il fotolitista. - Meno scarti - Maggiore chiarezza sulle reali preferenze del cliente. Il risultato? Un risparmio di tempo e denaro complessivo. Stampatori e graphic designer sottolineano sempre l'importanza della prova colore, tuttavia, in certi...

quadricromia al risparmio #2

O potremmo dire la quadricromia spiegata ai bambini. CMYK sono i quattro colori base C+Y da verde M+Y da rosso Senza sfumature per una stampa semplice ed economica. Tra gli anni 60 e gli anni 70 è facile trovare pagine pubblicitarie a colori (anzi colorate) con una tecnica semplice, elementare: la quadricromia, usata con i suoi colori pieni senza sfumature. Costi di fotolito (selezione e...

la percezione del colore è sempre ingannevole

E se la prova colore fosse importante per considerazioni filosofiche e psicologiche prima che tecnico-scientifiche? Non sappiamo fino a quando stamperemo su carta, ma sono convinto che finché continueremo a farlo la guida della prova colore cartacea sarà importante. A sostegno preferisco scomodare Gillo Dorfles e Johann Wolfgang von Goethe, invece delle solite dimostrazioni tecniche. “Colori freddi e caldi, colori acidi e...

la quadricromia è un capolavoro di ingegneria cromatica

La quadricromia ha reso democratica la stampa a colori, portando tavolozza dei quattro inchiostri nelle mani di chiunque. Le lacune non mancano, in particolare si sente l’esigenza di una gamma di colori più vasta in quanto i quattro colori (CMYK) nelle loro miscelazioni non potranno mai raggiungere alcune tonalità di arancio e di verde. Comunque la #quadricromia è diventata uno standard...

sempre colpa di chi tocca le immagini!

- Photo editing - Post produzione - Fotolito chiamiamola come ci pare ma la responsabilità del risultato è sempre di chi mette mano alla foto e questo, tutto sommato, è molto divertente. Siamo nel 1981, prima dell’avvento di photoshop e del digitale, si lavorava ancora con pellicole, forbici e pennelli. Nel vivo della campagna presidenziale per Mitterrand, ecco il racconto del mitico Jacques Séguéla,...

la formula magica

Oro, oro, oro: non ci sono formule magiche! La quadricromia ci consente di stampare un numero considerevole di sfumature di colore. Si ha la sensazione di poter stampare qualsiasi tonalità ma sappiamo che non è così. Arancioni brillanti, verdi molto accesi, rossi intensi non si possono raggiungere con la forza dei soli quattro colori. Michel Pastoureau, definito la massima autorità al mondo a...

la fotografia non sa mentire

"La fotografia non sa mentire, ma i bugiardi sanno fotografare” scriveva nel 1909 il grande fotografo Lewis Hine. “La fotografia ha sempre mentito perché non può fare altro, perché il processo di trasposizione della realtà in un’immagine bidimensionale glielo impone, perché la sua fabbricazione richiede una lunga catena di scelte. L’era di photoshop mette solo alla portata di tutti, e rende evidente,...

sito_news: cataloghi e prove colore

Dal sito cdcromo.com : una nuova galleria di immagini dedicata a prestigiosi cataloghi e alle prove colore. Il settore dell'arredamento è molto esigente e richiede il massimo per ottenere una stampa ottimale. Partendo dai campioni stessi di materiali, CDcromo è in grado di riprodurre con fedeltà le pelli a pieno fiore, i velluti, i tessuti tramati, oltre che far risaltare legni e...

pubblicità a colori

Fotografi, registi e pittori: sempre pronti a catturare il fascino delle stazioni di servizio. Anche in abito pubblicitario l’impatto è stato importante, le case petrolifere hanno investito somme enormi nelle campagne stampa sulle riviste italiane ed europee, dando un forte sostegno alle varie iniziative editoriali. Facile trovare riviste quasi interamente in bianco e nero ma con la pubblicità del distributore a colori. Fotografie...

i colori nella stampa: il caso di legni e tessuti

La calibrazione cromatica è un fattore cruciale per la qualità di un’immagine stampata su carta. Nella prestampa il fotolitista utilizza i campioni reali di tessuto o di altri materiali, che fanno da riferimento cromatico nella fase di stampa. Si avvale inoltre di una stampante per prova colore che rispecchi, dal punto di vista cromatico, gli standard qualitativi dettati dall’ente di certificazione...